Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

7 dicembre 2016

Scegli il meglio!

Riferendosi alle decisioni prese, spesso sento dire dalle persone: "Ho scelto il male minore".

Cosa significa scegliere il male minore? Significa che abbiamo scelto qualcosa che non era proprio quello che volevamo!

Certo, delle volte non ci sono altre possibilità, e allora abbiamo due strade davanti a noi.

La prima è scegliere il male minore e fermarci sconsolati a quel punto, perché "si fa così", perché "sennò che alternative ci sono?", perché è "meglio il certo per l'incerto", perché "è già tanto se abbiamo ottenuto qualcosa"... È un ragionamento pericoloso, poiché ti fa accomodare in una vita che non ti appartiene. Sarà "minore", ma sempre di "male" si tratta.

La seconda strada è scegliere il male minore, ma solo perché vogliamo andare avanti, nella direzione di qualcosa di più grande. È in altre parole una strategia, una tappa intermedia del viaggio, dove non abbiamo alcuna intenzione di fermarci.

Per non cadere nella trappola della prima strada, ti consiglio di non pensare mai in termini di "scegliere il male minore". Pensa, invece, di scegliere il meglio. E pensa che non ti fermerai finché non l'avrai raggiunto. Allora il male minore sarà solo un ponte, un momento di passaggio, e non qualcosa che ti sei fatto andare bene...

Scegli il meglio, non accettare niente di meno!

Camilla


Il Magico Potere di Sbattersene il Ca**o Sarah Knight Il Magico Potere di Sbattersene il Ca**o
Come smettere di perdere tempo (che non hai)
a fare cose che non hai voglia di fare
con persone che non ti piacciono

Sarah Knight

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Mondo dei Desideri Igor Sibaldi Il Mondo dei Desideri
101 progetti di libertà
Igor Sibaldi

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Libro di Draco Daatson - Il Regno del Fuoco Salvatore Brizzi Il Libro di Draco Daatson - Il Regno del Fuoco
Parte Seconda
Salvatore Brizzi

Compralo su il Giardino dei Libri