Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

27 novembre 2016

Felicità attira felicità?

Quando siamo tristi attiriamo le persone tristi, e quando siamo felici attiriamo le persone felici... Accade proprio così? Ho un'amica che direbbe assolutamente di sì. E un'altra che, invece, direbbe proprio di no, visto che a volte sperimenta l'opposto: quando è felice, incontra persone ancora più tristi e deprimenti!

Chi ha ragione? Direi tutte e due! Personalmente ho sperimentato entrambe le situazioni. Ho cioè sperimentato che, quando sono "felicemente nel flusso", tutto si muove armoniosamente intorno a me, persone comprese. Ma ho anche sperimentato che, quando alzo la mia energia, quello è il giorno in cui partono all'attacco i vampiri energetici: ti piombano addosso intoppi di ogni tipo oppure ti chiama quel certo parente che ha una voglia improvvisa di raccontarti tutte le disgrazie dell'umanità!

Molto dipende, in realtà, dal tuo "stato vibrazionale" di ogni giorno. Se vivi una realtà quotidiana di gioia, entusiasmo e fiducia, saranno sopratutto queste a essere le tue frequenze dominanti, quelle insomma che hanno più forza. Ecco perché, appena sorridi, anche tutti gli altri sorrideranno intorno a te: è la forza della tua positività ad agire!

Se, invece, vivi una realtà quotidiana di frustrazione e infelicità, saranno soprattutto questi vissuti ad avere più forza. Quindi, anche se cominci a sorridere e ad alzare la tua energia, non è detto che accada lo stesso intorno a te, anzi ti ritroverai inseguito dall'infelicità, che non vuole mollare l'osso!

Tutto ciò significa una cosa soltanto: se stai lavorando per aumentare le tue frequenze, in altre parole per risollevare il tuo spirito da una condizione miserabile, non devi stupirti se ogni volta che farai un passo in avanti troverai più ostacoli che porte aperte. Questo perché a farla da padrone è sempre il tuo vissuto interiore dominante, quello che hai sperimentato per la maggior parte del tempo fino a pochi istanti fa.

Finché non ti sarai accomodato stabilmente nella nuova realtà di gioia, potere e fiducia, le vecchie configurazioni tireranno i fili della tua realtà, o almeno proveranno a farlo per un po'. Significa che troverai molto più facile rimanere nel fango piuttosto che alzarti e scrollartelo di dosso.

Ma tu non demordere, non farti "riagganciare", lascia che gli intoppi scorrano via e persisti nel mantenere alto il tuo spirito e salda la tua fiducia. Non guardare i risultati dell'immediato e mantieniti focalizzato sul tuo obiettivo a lungo termine: risiedere permanentemente nella terra della gioia e non come visitatore occasionale.

Camilla





Analisi della Personalità (Videocorso Streaming) Analisi della Personalità
(Videocorso Streaming)

Angeli, Maestri e Psicologia
Igor Sibaldi

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Magico Potere di Sbattersene il Ca**o Sarah Knight Il Magico Potere di Sbattersene il Ca**o
Come smettere di perdere tempo (che
non hai) a fare cose che non hai voglia
di fare con persone che non ti piacciono

Sarah Knight

Compralo su il Giardino dei Libri

La Preghiera Segreta Joe Vitale La Preghiera Segreta
La formula dei Tre Passi
per attrarre miracoli

Joe Vitale

Compralo su il Giardino dei Libri